Per tutti quelli che, fermandosi a contemplare il tramonto per quei cinque minuti da quando il sole inizia a toccare l'acqua a quando scompare completamente, sono riusciti, anche solo che per un attimo, a sentire il ribollire del mare all'orizzonte.
Le mie foto
Nome:
Località: Genova, Genova, Italy

domenica 12 novembre 2006

El Batán


Bene, iniziamo questa simpatica sezione madirleña del blog.
Facciamo un piccolo resoconto per gli amici poco ragiungibili e per coloro che siano un po' interessati ai viaggetti di questo tipo.

Sono arrivato alla mia nuova casa lunedi', dopo aver passato una prima notte a Barcellona, ed essere stato ospitato per la prima notte da emigrante italiano a Madrid, nella casa paterna/materna di Elena.

La casa che ho trovato non é per niente male, in un quartiere che si puo' iniziare a considerare periferico, ma é ad un tiro di schioppo dal centro..il barrio si chiama El Batán.
I palazzi sono attorniati da aiolette, alberi e parcheggi, oltre che dalla carettera della Extremadura, però il traffico, quasi per incanto, scorre silenzioso e non da assolutamente nessun fastidio a nessuna ora del giorno.
La mia stanza si, é piccola, ma è grande il necessario perchè ci stia tutta la mia roba e rimane ancora un po' di spazio vivibile.
Fortunatamente ho notato che alcuni inquilini del palazzo non sanno cosa voglia dire "password", cosi' io mi trovo una connessione internet wireless sempre accesa 24/24h e gratis. Purtroppo i miei compagni d'appartamento, sapendo che a me sarebbe servito internet.. (e pure a loro, a quanto pare) hanno già fatto la richiesta per una nuova connessione... ad averlo saputo...!

Bene.. i compagni di appartamento.. meglio di cosi' non si poteva; un ragazzo ed una ragazza, tranquilli e dall'aspetto rassicurante, che le piú tante volte non sono in casa e anche quando ci sono non si nota quasi.

Il resto è tutto in ordine ed ho i miei spazi ovunque.. unica pecca.. ci sono 2 bagni ma nessuno ha il chiavistello o la serratura per chiudere... vabbè!

Allora si diceva... alla casa sono arrivato il lunedì.. poco prima ero stato a fare un colloquio di lavoro..credo di esere finito li per sbaglio, prendendo una calle per avenida.. o viceversa.. fattostá che mi sono ritrovato agli uffici della Vaillant España, ovviamente stando a loro non c'era in programma nessun appuntamento con me, però mi hanno fatto fare un test.. pur non sapendo assolutamente chi fossi e...bene da lunedí inizio a lavorare.
M'è andata piuttosto di culo.. A dire il vero mi avrebbero preso anche alla Seur, che é una grossa ditta di spedizioni ma ci sarebbero stati dei problemi per il mio viaggetto in italia del 6 dicembre, è il periodo di massimo lavoro per loro! ...mi hanno detto di richiamarli dopo quella data.
Poi, dopo un colloquio, mi hanno chiamato da una ditta editoriale italiana, avrei potuto cominciare anche li da lunedí, avrei venduto a dei ricconi dei libri che valgono migliaia di € ...ma con il commercio io non ci vado troppo a nozze.

Bene, per ora questo è quanto. In futuro racconterò un po' di più della cittá, della vita di questi madrileñi post movida e (spero) di tante altre cose..tipo; una vincita alla lotteria o qualcosa di simile.

Saluto tutti...ma prima di farlo, mi congratulo col popolo americano che forse sta iniziando capire che qualcosa non va nel loro presidente.

Luca.

10 Comments:

Blogger valya said...

perfetto: casa, lavoro e amore...!!! :-)

14 novembre, 2006 00:00  
Anonymous Anonimo said...

ERCHE DISCKHE !!!!!!! Luca lo spagnolo ! Come ho letto non ti va' affatto male , dal canto mio ne ero proprio convinto, che un ragazzo in gamba come te potesse rimediare subito un lavoro all' estero ( sicuramente migliore di quello precedente ) sono davvero conteento. Qui in Italia e' sempre piu' omeno lo stesso tram tram, Altamura che piange alla play , Patrynkio che ancora non capisce un cazzo di lavoro , mio fratello che si lamenta perche' magari deve solo cambiare un orario, Mirko che arriva alle 8:30 , Federico fotte i soliti pezzi di moto , Willo che fa le sue uscite fuori tempo , io mi sono tagliato la lunga chioma ma forse c'eri ancora, Spadafora pero'...Spadafora....no! non e' cambiato nemmeno lui, dice sempre un sacco di cazzate !!!! al Bastavdo gli e' arrivata la macchina nuova ( na merda ) Gian e' andato in letargo eWalter fa sempre i tempi record con lo scooter. non e' cambiato niente apparte la tua assenza che sente abbastanza , delle volte in macchina con willo pensiamo a come te la stai passando , da come ho visto niente male, a tra l'altro avevo perso l' indirizzo del tuo blog porca troia , ieri sera sono stato a fare ricerche su Luca Lume, san cipriano ecc...ecc...niente da fare! cosi' oggi me lo sono fatto dare da Ciccio Graziani. vabbe lu' ti saluto facendoti un grande in bocca al' lupo anche se comunque so che non c'e' ne' bisogno.ciao Fabry. fabrizio.palitta@fastwebnet.it

15 novembre, 2006 17:47  
Anonymous Luca L. said...

Oh.. Fabrizio!
Bè si, di come sta andando non mi lamento troppo..anche se poi scrivero' qualcosa sulla mia avventura da pseudo-extracomunitario che sto vivendo in questi giorni.
Da non crederci!

...comunque si, tutto bene, diciamo... a parte la lingua; sti qui si ostinano a parlarmi in spagnolo...e che cacchio ne so io?

Comunque, bè a parte il lavoro in sé, che era noto che non mi andasse tantissimo, devo dire che mi manca molto l'ambiente di lì..forse avevo un po' questo modo da "outsider"..(non so diversamente come esprimerlo), ma c'era una bella amicizia. (c'era.. bè diciamo.. c'è!)

Bene, andrò a dormire, domani mi sveglio alle 6 x combattere una guerra contro la polizia, poi raccontero' in qualche articoletto futuro.
Saluta tutti e ..grazie x avermi scritto, m'ha fatto davvero piacere.

Luca

15 novembre, 2006 23:22  
Blogger valya said...

vedi in quanti ti scrivono appena ti allontani? :-)

16 novembre, 2006 23:34  
Anonymous valery said...

Ciaooo!!! rieccomi dopo un pò di settimane in cui non ho avuto neanche il tempo di accendere il pc !! (Se non per scrivere la tesi!)
Cavoli è vero ...sei partito e ti scrivono anche i colleghi di lavoro!!! Questo Blog si affolla di gente non sei contento??
Scommetto che te la cavi già bene con la lingua e che presto ti scambieranno per uno spagnolo !! Per ora (visto che sono ancora un pò di corsa e infatti ora scappo) saluti a te ad Elena e a tutti
Ciauuuuuuuuuuuuuuuuu

22 novembre, 2006 12:29  
Blogger valya said...

allora......... aggiorni 'sto blog sì o no????

27 novembre, 2006 20:08  
Blogger valya said...

6 vivo? nessuno ha notizie?

18 dicembre, 2006 18:50  
Anonymous Anonimo said...

È vivo, è vivo... Ma il blog non lo è tanto!! Luca, scriiiiivi! ;)


Elena

28 dicembre, 2006 10:12  
Anonymous Anonimo said...

luca ma dove cazzo ti sei cacciato!?!?!?!

30 dicembre, 2006 17:04  
Anonymous Luca L. said...

Bè.. sono qui! .. però, chi è questo simpatico utente anonimo?

31 dicembre, 2006 12:00  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home