Per tutti quelli che, fermandosi a contemplare il tramonto per quei cinque minuti da quando il sole inizia a toccare l'acqua a quando scompare completamente, sono riusciti, anche solo che per un attimo, a sentire il ribollire del mare all'orizzonte.
Le mie foto
Nome:
Località: Genova, Genova, Italy

domenica 29 ottobre 2006

La estela del viento


Eh si, è di nuovo un po' di tempo che non paciugo questo blog, i giorni stanno passandomi veloci, dalla fine dell'estate.
Credo ci sia stata una distorsione del tempo perché mi sembra davvero poco che facevo il bagno in mezzo ai cavalloni della Playa d'España e da un tramonto a Lastres mi sembra non sia passata neppure mezz'ora.
Strano!
Però i giorni sono passati e tra una settimana farò quel viaggio senza ritorno (imminente) che alla fine della scorsa estate mi sembrava ancora così lontano.
Questa settimana è anche quella in cui lavorerò più che in ogni altro periodo dell'anno, così come succede da 10 anni a 'sta parte.
...10 anni, anche questo è strano! Mi ricordo ancora benissimo la fine dell'estate in cui ho iniziato a lavorare nella ditta dove sono ancora adesso.
Non sono cambiato poi così tanto, sono solo invecchiato, ma sono esattamente lo stesso.
Ricordo una passeggiata in Corso Italia con gli amici di allora..il vecchio Gela, che stava partendo per il militare, Sacco, Valentina, Risso, Ciro, Francesca e tanti altri. Ero appena stato assunto, dicevo a tutti che sarebbe stato un lavoretto così, momentaneo e lo pensavo davvero! Anche perché passare dall'università alle fornaci delle caldaie, non mi sembrava il massimo.
Invece sono ancora qui, per l'ultima settimana, ma ci sono ancora.
Cosa mi ha spinto a restare? Chissà! Potrei rispondere l'ambiente, i colleghi o la pigrizia. Ma una cosa la escludo: il lavoro in sé, quello no! Sebbene sia contento di aver imparato a farlo non mi è mai andato molto a genio, eufemisticamente parlando.
Mi dicono: "Volti pagina." o "per te cambierà tutto."...perché devono essere tutti così teatrali?
Cambierà qualcosina, ma il grande cambiamento come si diceva ieri sera con amici.. c'è stato nel viaggio dell'anno scorso che ancora prima di partire lo avevo definito ..epocale: "ci sarà un prima ed un dopo."
Sul finire della vacanza ho saputo anche che quel "dopo" aveva nome di ragazza e ora, il viaggio che farò a breve, è soltanto una piccola parte di esso.

Spero, poi, che il futuro e quell'idea di libertà, che penso che mi pervaderà in qualche modo, (anche se in questi giorni non riesco a pregustarmela), mi aiuteranno a portare a termine alcuni progettini che tengo in saccoccia da un po' di tempo...ieri mi è stato regalato un bel portafortuna, che peraltro scrive! Seguito da qualche riga che mi ha fatto davvero piacere... Partirò contento! (..ma lo ero già!)

Bene...sta finendo la birra, e con lei anche la voglia di continuare a scrivere.

Saluto tutti. Hasta pronto.

Luca

18 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Olà! Ci sono anch'io! Anche se è la prima volta che scrivo nel blog, l'ho sempre seguito fin dall'inizio e mi complimento con l'autore...
Immaginavo che prima della tua partenza avresti scritto qualcosa a riguardo e mi sembra proprio l'occasione giusta per entrare a far parte anch'io di questo blog.
Gli anni volano caro Luca e se pensi che sono già passati 6 anni da quando ci siamo conosciuti (a me sembra ieri, mi ricordo la sera che ti ho visto per la prima volta, eri venuto nella scuola di Pratogagliardo assieme a Gela con la mia vecchia compagnia). Quante cose sono cambiate da quel giorno.. Ora la grande svolta la stai facendo tu, chi l'avrebbe mai detto? Saremo tutti un po' teatrali, ma la tua vita cambierà non solo per qualcosina, cmq sicuramente in meglio.
L'importante è che tu non ti dimentichi del passato e delle persone che hai conosciuto in tutti questi anni e che tengono a te.
Per il resto ti rimando a quanto già scritto e inviato assieme a quello che tu hai definito "portafortuna".. e spero lo sia veramente per te un portafortuna che ti possa sempre accompagnare in questa tua lunga vacanza. Sono felice che partirai contento, anche un po' per merito nostro e di quanto ti abbiamo dedicato..
Buona fortuna (o forse in questi casi si dice "in bocca al lupo"..) per i tuoi progettini che tieni in saccoccia!
Mi raccomando Luca non sparire, teniamoci in contatto, e fatti vivo quando verrai in vacanza... in Italia...
Aspetto il tuo nuovo recapito. A presto Luca! E buona permanenza in Spagna! Saluti anche alla tua compagna, che ti stia sempre vicino.. Bye bye!!
Lara

30 ottobre, 2006 00:33  
Anonymous tisbe said...

Allora in bocca al lupo per tutti questi cambiamenti
Tisbe

30 ottobre, 2006 20:12  
Blogger Luca L. said...

Data memorabile, Lara che si degna di scrivere nel mio blog, le mie preghiere e le danze propiziatorie allora non sono andate al vento, bene!
Comunque, per il cambiare... certo che cambieranno cose, ma io rimarrò sempre tale e quale, come un paletto piantato per terra a misurare la distanza tra lui e tutto il resto, cambieranno i fenomeni ma i noumeni rimarranno fermi e sempre uguali a sé stessi (essendo noumeni!)
Poi.. è interessante come tutti la definiate "lunga vacanza", "periodo di riposo"...ma.. vi sembro così esaurito? :)

Tisbe, Grazie davvero, spero di riuscire ad avere una connessione ad internet e seguire il tuo blog anche in trasferta!

31 ottobre, 2006 13:04  
Anonymous valeria said...

ih ih ih ih quanti paroloni che vedo .....io ti faccio solo ancora una raccomandazione ..quando sarai in Spagna ....non andare a vedere le corride..poveri torelli !!
Per il resto ...ti abbiamo già scritto nell'"agenda" tante cose e poi ci sono le mail....i cellulari .....non vai nel Congo ....ci sente ancora!! :) :)
Ancora buona avventuraaaa

01 novembre, 2006 11:33  
Blogger Luca L. said...

Che io ci vada o no, alle corride, loro le fanno lo stesso...quindi probabilmente ci andrò e cercherò di avere un'udienza col toro per chiedergli se si sente offeso dal suo utilizzo per quel tipo di spettcoli.
In caso, come credo, affermativo, spronerò lui e i suoi colleghi a costituire un sindacato per la libertà lavorativa del toro.
Penso che nel giro di un paio di anni li ritroveremo in qualche impiego più dignitoso e, chissà, in qualche posto di comando.

...incrocia le dita, Valeria!

01 novembre, 2006 17:43  
Anonymous Anonimo said...

Un'ottima idea, ragazzi! Se volete, io faccio la traduttrice, eheh... Las corridas sono belle, (giuro, Valeria!, anche se son d'accordo con te: è brutta la sofferenza di questo bell'animale). 'La Fiesta' -come si chiama anche 'la corrida' in Spagna- non dovrebbe finire con la morte del toro, secondo me. Lo spettacolo ci sarebbe, comunque! ...Ma spero che tutti quanti protestano e s'incatenano nelle Plazas de Toros spagnole prima della corrida, non siano di quelli che, poi, mangiano patè di fegato d'oca... Quelle poverine soffrono molto di più. Vabbè... lasciamo da parte gli animali, perché vorrei dire qualcosa alla mia persona preferita.... mmm.. ma inizio un'altro commento! (è troppo importante per condividere il commento con oche e tori..!).

01 novembre, 2006 22:25  
Anonymous Anonimo said...

...dicevo...

Luca... Anche se lasci la tua bella Genova per un po' di tempo, mi rendo conto più che mai che ci sono delle bravissime persone che ti vogliono bene... e non si dimenticheranno di te, così come non le dimenticherai tu. Quindi.. anche se sarai a Madrid, in qualche modo rimarrai anche alla tua cara Zena... dove anche io mi trovo a casa.

Sono contenta... :) :) :)

...Buon viaggio... E mi raccomando: non dimenticare il portafortuna... Ne farai buon uso, scrittore.

Elena

01 novembre, 2006 22:31  
Anonymous Anonimo said...

be che dire.....hasta la victoria siempre....non c'èntra niente ma è l'unica frase in spagnolo che conosco.....
a proposito ma valvy sarà mica la mitica valentina fasce???
boh va be ci vediamo l'8 dicembre

05 novembre, 2006 19:38  
Anonymous Luca said...

Ah ah... se leggi, Valentina, non ti montare la testa che di miti qui ce n'è solo uno....Buck!
In secondo luogo, valvy non so chi sia..ora non rammento di preciso, e non ho voglia di andarci a vedere.. ma mi sembra che si chiami Valya. (se ci sei batti un colpo!)
.. e poi tu chi sei, l'altrettanto mitico Andrea?

saludos a todos

El Parado

07 novembre, 2006 20:52  
Blogger valya said...

eccomi... mi avete chiamato??? :)
valya sono io ...sì sì...
ma l'anonimo chi è? andrea nappi???

13 novembre, 2006 23:46  
Blogger valya said...

ed ora il commento serio:

luca, mi raccomando continua a farti sentire...ricorda che mi "devi" una telefonata...
il tuo blog deve essere sempre aggiornato x darci notizie costanti sulla tua vita ok?

lo sai, sono felice che tu sia felice ... ma sono anche triste...ne abbiamo parlato...

so che elena si prenderà di cura di te...
anche perchè sennò... ne avrà di persone con cui fare i conti! me in primis! ;)

per favore, se non lo hai ancora fatto, dì a tua madre che se ha bisogno di qualcosa mi può chiamare ok? sanci non è poi così lontano...

un abbraccio ed un bacione, e...(spero che elena non me ne voglia)
ricorda che ti voglio bene.
valentina

13 novembre, 2006 23:58  
Anonymous Luca L. said...

Ah.. bè.. potrebbe essere Nappi, io l'avevo inteso come un'altro Andrea ma... chissà! Ora solo lui puo' delucidarci!

14 novembre, 2006 00:00  
Blogger valya said...

un altro andrea come poterebbe sapere il mio nome e cognome???

14 novembre, 2006 16:17  
Anonymous Luca said...

In barba alla legge 196/2003 ho scritto i tuoi dati in tutti i bagni pubblici da Genova fino a Madrid, ecco perchè!

Eh eh.. il vecchio Lume esce ogni tanto, vedi?

14 novembre, 2006 16:55  
Blogger valya said...

ahhh......ora si spiega tutto!
saluta acul ;-)

14 novembre, 2006 21:30  
Anonymous valuria said...

ih ih ih ih i qui il blog si sta affollando di gente e vedo si crea un pò di confusione :)
io Valeria mi firmo sempre Valeria/ Valery / Valuria
l'anonimo è spesso Andrea :)
Valya è Valentina

Ciauuuuuuuuuuuuuuuuuu

22 novembre, 2006 12:36  
Anonymous valery said...

ps :
piccola "soffiata" per valentina :
Anche io so il tuo cognome anche se non ti ho mai vista; da amica di Luca l'ho sentito nominare parlando dei tempi passati ..quindi non è detto che sia Andrea N. abbiamo altri Andrea nella compagnia ..:)

22 novembre, 2006 12:46  
Anonymous Anonimo said...

Bah!

22 novembre, 2006 14:18  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home